Riflessioni sul gioco e sui casino online legali

Non c’è dubbio che il gioco d’azzardo online abbia “fatto presa” su tantissimi giocatori, giovani e non, e che ci aiuti a trascorrere nella nostra casa momenti di puro e sano divertimento: ovviamente il gioco online necessita assolutamente a livello internazionale di fissare dei “paletti” che tengano conto delle specificità nazionali, e di regolamentazioni precise anche se difficili dato che il fenomeno virtuale sfugge, quasi per definizione, a controlli severi. Però tutte le nazioni devono collaborare con l’unico scopo di garantire divertimento innanzitutto, ma tutela assoluta per il giocatore: deve essere lo scopo primario delle varie piattaforme.

La Commissione Europea deve essere allertata sull’attuale frammentazione normativa a livello comunitario in materia di gioco online e questo al fine di ottenere un approccio globale più attivo, coerente e da prevenire un’ulteriore perdita del vantaggio competitivo dell’Unione Europea. La frammentazione che esiste attualmente nell’Unione è un danno sia per l’industria che per gli utenti, vi sono grandi differenze in cui gli Stati regolano il gioco online e l’incertezza legale che questo genera frena anche qualsiasi tipo di investimento gli operatori vogliano affrontare. Sempre in dipendenza della frammentazione normativa ai consumatori non viene proposta un’offerta competitiva e legale e pertanto sono “spinti” ad utilizzare siti di gioco non regolati e non regolari, con bassi livelli di protezione. Qualcosa di importante quindi va fatto ed organizzato per rendere il gioco online un valido investimento ed un “buon sistema per divertirsi” comodamente ove lo si voglia e con il gioco che si ritiene possa renderci sereni…. almeno per qualche minuto..